Chi sono

<<Nonna, mi insegni a fare la sfoglia?>>

<<Sì Barbara, prima devi imparare a impastare acqua e farina, dopo ti insegno uova e farina e alla fine a tirare col mattarello>>

Ecco, questa sono io a 5 anni nella cucina della nonna Floriana… la cucina è sempre stata parte del mio essere, e ho sempre avuto la necessità di avere mani infarinate e dispensa piena di vasetti di conserve. La cucina è per me un misto di passione e tecnica: senza la prima nessun piatto verrà mai veramente unico e gustoso e senza la seconda non avremo mai la certezza del risultato e non potrei  mai andare oltre nella scoperta.

Ma soprattutto, non c’è gesto più bello del cucinare per chi amiamo perché ogni movimento verrà fatto col cuore e col cuore verrà portato in tavola.

Credo che tutti coloro che hanno abbastanza amore per la cucina abbiano bisogno di quel poco di tecnica che consenta loro di poter ottenere risultati di soddisfazione e certi. Non servono stelle Michelin nelle nostre cucine, ma servono  sicuramente tecnica e corrette indicazioni.

Da qui nasce la volontà di creare un luogo di incontro familiare e confortevole dove insegnare ciò che ho imparato in oltre 30 anni di esperienza e dai libri che ho studiato per poi applicarne le nozioni a fornelli accesi.

 

Qui vi racconto brevemente il mio percorso fino a oggi:

  • 2007 apro il mio blog viaggiandoincucina.com che mi da la possibilità e la voglia di ampliare le mie conoscenze culinarie e l’utilizzo degli ingredienti, portandomi poi a un restyling completo nel 2017;
  • TERZO POSTO nelle finale del concorso nazionale “Una ricetta per l’asparago verde di Altedo I.G.P” del 2012 (con un grandissimo ringraziamento alla mia amica Valeria, che e’ stata indispensabile) con la ricetta Petali di patate agli asparagi verdi di Altedo I.G.P.;
  • TERZO POSTO nella finale del concorso nazionale “Una ricetta per l’asparago verde di Altedo I.G.P” del 2013 con la ricetta Millefoglie di lasagne agli asparagi verdi di Altedo I.G.P. grigliati su letto di pomodoro leggermente piccante;
  • Dicembre 2014 conseguimento dell’attestato come “Imprenditore commerciale per la somministrazione di alimenti e bevande”;
  • Gennaio 2015 iniziano i corsi di corsi di cucina amatoriale che oggi sono La Scuola dei Buongustai;
  • Febbraio 2015 collaborazione con l’evento “M’illumino di meno” a Malalbergo (BO) per la panificazione della cena organizzata per la sensibilizzazione al risparmio energetico (100 persone).
  • PROVA DEL CUOCO! Il 16/01/2017, il 17/01/2017, il 18/01/2017, il 19/01/2017 e il 20/01/2017 dove ho potuto affiancare nella squadra del peperone verde gli chef Renato Salvatori, Francesca Marsetti, Roberto Valbuzzi, GianPiero Fava, Diego Bongiovanni, apprendendo da ognuno modi di lavoro differenti e tecniche differenti. Vittoria il 17/01/2017 con la chef Francesca Marsetti e i complimenti della giuria per il mio piatto sgombro in abbraccio di speck. Vittoria il 18/01/2017 con lo chef Roberto Valbuzzi e vittoria il 19/01/2017 con lo chef Diego Bongiovanni. La cosa più bella è stata confrontarsi con professionisti e capirsi al volo, ma più di tutto avere complimenti da professionisti del settore e soprattutto vincere con una ricetta mia, proprio mia (ecco il link diretto), pubblicata da tanto sul sito, che la giuria ha giudicato migliore rispetto a tutti gli altri piatti della gara… una soddisfazione infinita. Le parole del presidente di giuria Federico Francesco Ferrero “ma ci ha stupito più di tutto il piatto della concorrente che vince su tutto”;
  • Il 28 luglio 2017 dimostrazione di sfoglia alla Locanda Ceccardo di Sant’Andrea Pelago (MO). Sfoglia impastata e tirata a mattarello nella migliore delle tradizioni bolognesi;
  • Settembre/ottobre 2018 seguo un corso di formazione professionale in pasticceria, con lo scopo di affinare la tecnica e le conoscenze in questa arte particolarmente complessa;
  • A tutt’oggi collaboro con aziende come Italia Zuccheri, Cantina Vinicola Nera, Azienda Agricola Caven Camuna, Acetaia del Cristo, Storie di tè e caffè, Azienda Agricola Monte Spada.
0Shares